News-Registri-MIPAAF - Omega Informatica - Software gestionale PMI

Cerca nel sito
Vai ai contenuti
News -MIPAAF

J-MIPAAF: telematizzazione registri MIPAAF

Come previsto dal decreto attuativo "Campolibero" dell' 8 gennaio 2015 Prot. dal N° 8 al N° 11, a partire dal 1 ottobre 2015diventerà obbligatorio l'invio telematico al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF) dei dati relativi alla gestione dei registri per le sostanze zuccherine, paste alimentari, latte conservato e la produzione di burro.
Leggi qui il comunicato stampa ministeriale.
Come sempre in prima fila nel campo delle telematizzazioni ministeriali, abbiamo già sviluppato il software dedicato J-MIPAAF e stiamo partecipando attivamente alla sperimentazione dei nuovi tracciati, che si concluderà il 30 Settembre 2015.
J-MIPAF è la soluzione completa che integra e risolve tutti gli aspetti connessi con le nuove telematizzazioni: dalla compilazione dei registri alla trasmissione telematica dei dati tramite collegamento automatico al web service del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF).
Sempre aggiornato e in linea con la normativa, J-MIPAAF consente di adempiere in modo semplice ed immediato ai nuovi obblighi telematici, compilando direttamente i riepiloghi richiesti oppure interfacciandosi con qualsiasi software gestionale presente sul mercato per l’importazione automatica dei dati relativi alle movimentazioni dei prodotti sottoposti a telematizzazione.
FUNZIONALITA'
  • Invio automatico dei dati al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF)tramite collegamento diretto con web-service SIAN;
  • Controllo e import automatico temporizzato degli esiti sugli invii anagrafiche e movimenti, con eventuale invio di notifica via email a uno o più destinatari;
  • Avviso all'avvio applicazione degli esiti arrivati e non ancora consultati visivamente dall'utente;
  • Generazione automatica record di correzione;
  • Riallineamento anagrafiche e movimenti dal registro online del Mipaaf, con ripristino automatico dei movimenti ufficiali del registro all'interno dell'applicativo;
  • Consultazione storico delle movimentazioni inviate per successivi controlli;
  • Controlli incrociati della giacenza dei registri: su J-Mipaaf è possibile verificare la coerenza dei dati sulla la giacenza del registro, confrontando immediatamente il dato presente sul software con quello trasmesso al SIAN.
  • Stampa Registri su moduli standard.
SOSTANZE ZUCCHERINE
Nel registro telematico di carico e scarico saranno annotate le operazioni di entrata, uscita e utilizzo di saccarosio, escluso lo zucchero a velo, il glucosio e l’isoglucosio, anche in soluzione:
  • Per entrate ed uscite si intendono i carichi e gli scarichi di sostanze zuccherine nello stabilimento/deposito (la produzione, le giacenze, i trasferimenti da o ad altro deposito/stabilimento, le introduzioni, le vendite, le perdite).
  • Per utilizzazioni si intendono gli scarichi di sostanze zuccherine impiegate nella preparazione di altri prodotti.
  • Le vendite al minuto di sostanze zuccherine effettuate dai grossisti sono annotate sul registro di carico e scarico distinte per operazione, precisando il nominativo e il recapito dell'acquirente.
Gli operatori obbligati alla tenuta del registro sono: i produttori, gli importatori; i grossisti; gli utilizzatori di sostanze zuccherine

PASTE ALIMENTARI
Nel registro telematico di carico di carico e scarico saranno annotate le operazioni di entrata, uscita e lavorazione di materie prime con requisiti diversi da quelli prescritti dalle norme del DPR n. 187/2001, sostanze delle quali non è autorizzato l’impiego per la produzione degli sfarinati e delle paste alimentari destinate al consumo nazionale di cui all’articolo 12, comma 1, del DPR n. 187/2001 e prodotti finiti ottenuti ai sensi dell’articolo 12, comma 1, del DPR 187/01:
  • Per entrate e uscite si intendono i carichi e gli scarichi di materie prime/sostanze/prodotti finiti (giacenze iniziali, trasferimenti da o ad altro deposito/stabilimento, acquisti, vendite, perdite);
  • Per lavorazioni si intende l’impiego delle materie prime/sostanze per la produzione di sfarinati e paste (prodotti finiti), effettuate in un determinato stabilimento.
Non sono oggetto di registrazione le operazioni relative ai depositi di soli prodotti finiti e confezionati.

LATTE CONSERVATO
Nel registro telematico di carico e scarico saranno annotate le operazioni di entrata, uscita e utilizzo di latte in polvere o altro latte conservato con qualunque trattamento chimico o comunque concentrato:
  • Per entrate e uscite si intendono i carichi e gli scarichi di latte conservato nello stabilimento/deposito (la produzione, i trasferimenti da o ad altro deposito/stabilimento, le introduzioni, le cessioni, le perdite).
  • Per utilizzazioni si intendono gli scarichi di latte conservato impiegato nella preparazione di altri prodotti.
Gli operatori obbligati alla tenuta del registro sono i produttori, gli importatori, i grossisti e gli utilizzatori di latte conservato. Sono esentati dall’obbligo del registro coloro che detengono latte conservato chiuso in confezioni originali di peso non superiore ad 1 chilogrammo.
VANTAGGI

  • Autoinstallante e subito pronto all'uso;
  • Si collega automaticamente al web service Mipaaf;
  • Supporta qualsiasi sistema operativo: Windows, Linux, Mac OS;
  • Dispone di tabelle e archivi precaricati sempre aggiornati;
  • Interfacciabile a software esterni per l’import dei dati;
  • Offre aggiornamenti automatici 24h/24h, Help in linea e servizio News normativo;
  • Hot Line telefonica e supporto remoto.
©Copyright 2016 | Omega Informatica Srl
P.IVA 03225010267
Torna ai contenuti